SEGUICI SU:
The Mall - Facebook
The Mall - Google Plus
The Mall - Twitter
The Mall - Youtube
The Mall - Instagram
The Mall - Trip Advisor
The Mall - Foursquare
The Mall - Pinterest
The Mall - My Mall Magazine News
Choose Your Language

Biografia di Roberto Cavalli

20/4/2013 | Personaggi e Curiosità

Roberto Cavalli è uno stilista davvero ricco di risorse, con un passato da artista che in pochi immaginano. Scopriamolo insieme ripercorrendo i momenti più importanti della sua biografia.

Roberto Cavalli è fiorentino, nato il 15 novembre 1940 da una famiglia di artisti. Il nonno è tra gli esponenti del movimento macchiaiolo e alcune sue opere sono esposte alla Galleria degli Uffizi.

Il giovane Roberto respira un’aria creativa in casa già nei primi anni della sua vita e decide di studiare presso l’Istituto Statale d’Arte di Firenze, con la specializzazione in applicazioni tessili della pittura.

Negli anni Settanta porta delle grandi innovazioni e rivoluzioni sulle tecniche di stampa sulla pelle e inizia a quindi a farsi conoscere grazie alle sue creazioni patchwork.

Hermès e Pierre Cardin sono tra i principali artisti a essere interessati ai lavori di Roberto Cavalli.

La prima collezione Cavalli viene presentata al Salon du Prêt-à-Porter di Parigi, ma è in Italia che arriva il vero successo.

Il jeans in denim con intarsi di pelle con le stampe animalier, ormai tipiche dello stile cavalli, fanno il loro ingresso trionfante nell'epicentro Italiano della moda all’epoca: la Sala Bianca di Palazzo Pitti a Firenze.

Visto il grandssimo successo Roberto Cavalli apre la sua prima boutique a Saint Tropez, nel cuore magico della Costa Azzurra. Era il 1972.

Dopo un matrimonio da giovanissimo e in seguito fallito, Roberto Cavalli si risposa con Eva Maria Düringer, modella austriaca e seconda classificata al concorso di bellezza Miss Universo.

Oltre a diventare la sua compagna di vita, la bellissima ragazza entra far fare del team di lavoro di Roberto Cavalli che si sta facendo conoscere in tutto il mondo.

L’azienda cresce, Cavalli sperimenta sempre nuove tecniche di stampa e, nel frattempo, oltre all’abbigliamento femminile e maschile, nascono le linee che oggi conosciamo: accessori, occhiali da sole, orologi, profumi, biancheria intima e costumi da bagno.

Cavalli firma inoltre la linea di abiti per adolescenti Angels & Devils, la linea Class, due collezioni di underwear, scarpe e dal 2002 anche una boutique-café a Firenze.

E’ un brand che piace moltissimo e il suo successo è planetario. Anche le più grandi dive di Hollywood come Sharon Stone e Madonna amano Roberto Cavalli e le sue favolose creazioni super femminili e sensuali.

Ti piace lo stile Cavalli? Scrivimi che ne pensi nei commenti.